Manuale Atlantis Evo

Causali documenti

La tabella causali documenti permette di impostare tutte le tipologie di documenti emessi e ricevuti. Le causali documento  si dividono in base al tipo di documento.

La procedura si trova in Archivi > Tabelle > Documenti > Causali documenti

I tipi di documento sono i seguenti:

  • DDT in entrata, permette di codificare tutte le causali documento relative alla ricezione di DDT.
  • DDT in uscita, permette di codificare tutte le causali documento relative all’emissione di DDT.
  • Documenti di magazzino, permette di codificare tutte le causali documento per il carico / scarico di magazzino non derivanti da emissione o ricezione DDT / Fatture. Rientrano in questa tipologia le rettifiche di magazzino i carichi / scarichi da produzione. In assenza del modulo Acquisti è comunque possibile codificare una causale per la ricezione di merce da fornitori per il carico degli acquisti.
  • Fatture in entrata, permette di codificare tutte le causali documento relative alla ricezione di fatture da fornitore.
  • Fatture in uscita, permette di codificare tutte le causali documento relative all’emissione di fatture.
  • Impegno cliente, permette di codificare tutte le causali documento relative alla ricezione di impegni (ordini) da clienti.
  • Ordine fornitori, permette di codificare tutte le causali documento relative all’emissione di ordini nei confronti di fornitori.
  • Pos, permette di codificare tutte le causali documento relative alle vendite al dettaglio.

La maschera è divisa in più sezioni dove sono raggruppate tutte le impostazioni in maniera logica.

Scheda principale

causali documenti - gestionale Atlantis Evo

Scheda principale

I campi nella scheda principale sono i seguenti:

  • Codice, si tratta del codice causale da utilizzare nella compilazione di documenti.
  • Descrizione, descrizione relativa al codice causale corrente.
  • Default, campo spunta che indica se la causale deve essere proposta come predefinita nella compilazione documento del tipo corrente.
  • Tipo anagrafica, indicare se il tipo documento richiede la specifica di un cliente, un fornitore o nessuna anagrafica.
  • Serie, indicare la serie per gestire la numerazione del documento.
  • Causale trasporto, indicare la causale del trasporto.
  • Nazione, indicare la nazione per cui la causale documento è utilizzabile. Se non specificata la causale è attiva per tutti i soggetti.

Scheda magazzino

causali documenti-1 gestionale Atlantis Evo

Scheda magazzino

I campi nella scheda magazzino sono i seguenti:

  • Causale di magazzino, indicare la causale con cui il documento movimenta il magazzino.
  • Deposito 1, indicare quale magazzino viene movimentato. Se non indicato viene utilizzato il magazzino selezionato al campo “Deposito predefinito” nella maschera dei codici fissi.
  • Deposito 2, indicare il deposito 2 nel caso si voglia eseguire tramite un unico documento di magazzino la movimentazione su due deposito diversi. La funzione viene utilizzata prevalentemente per lo spostamento merce fra magazzino. Per funzionare correttamente la causale si magazzino deve avere impostata una causale nel campo “Causale collegata“.

Scheda opzioni

Scheda opzioni

I campi nella scheda opzioni sono i seguenti:

  • Controllo sequenzialità documenti, spuntando questa opzione è possibile indicare ad Atlantis Evo di eseguire un controllo sulla sequenzialità dei documenti, per mantenere congrui la data del documento con il numero.
  • Gestisci lotti, indica al programma che il documento deve obbligatoriamente chiedere un codice di lotto se viene utilizzato un codice a lotti. Generalmente gli impegni cliente e ordini fornitori hanno questa spunta disattivata.
  • Calcola peso in salvataggio documento, se attivato, Atlantis Evo calcola automaticamente il peso del documento in base ai pesi dei singoli articoli riportati utilizzando il peso impostato nell’anagrafica di ogni articolo.
  • Data/ora trasporto. Questa opzione permette di indicare come riportare la data / ora trasporto sul documento. E’ possibile indicare di non impostare automaticamente il campo data / ora,  oppure tramite il valore “imposta data / ora” Atlantis Evo imposta la data e ora corrente, con l’opzione “Data uguale data documento, ora attuale” Atlantis Evo imposta la data di trasporto uguale alla data del documento, e come ora l’ora attuale.
  • Tipo report, permette di indicare ad Atlantis Evo di utilizzare un report diverso da quello definito dal sistema.
  • N. Report, permette di selezionare quale report utilizzare (proporre come default) per la stampa del documento. Se non impostato un valore al campo “Tipo report” il valore del campo corrente indica quale numero di reporto proporre in base al report definito dal sistema, altrimenti indica il numero di report per il tipo report selezionato sopra (amministrazione stampe).

Scheda diciture

 

causali documenti-diciture gestionale Atlantis Evo

Scheda diciture

I campi nella scheda opzioni sono i seguenti:

  • Nome documento, permette di personalizzare il nome del documento che viene stampato.
  • Dicitura 1 / 2 / 3, si tratta di 3 dicuture che vengono stampate in posizioni differenti.

Scheda automatismi

causali documenti-4 gestionale Atlantis Evo

Scheda automatismi

Spuntando le opzioni elencate Atlantis Evo fa si che durante lo spostamento tramite tabulazione il cursore non passi sui relativi campi.

Scheda origine

causali documenti- oridini gestionale Atlantis Evo

Scheda origine

Cliccando sul bottone “Imposta Origine” si aprirà la seguente maschera che permetterà di impostare quali documenti il documento con la causale corrente può importare (o evadere):

Ordini documenti - Gestionale Atlantis Evo

Causali origine

E' stato utile?