Manuale Atlantis Evo

Come schedulare il controllo del sotto scorta

In questo articolo è possibile vedere come schedulare il controllo sotto scorta del magazzino in modo che sia Atlantis Evo a controllare autonomamente secondo un intervallo prestabilito se ci sono articoli sotto scorta.

La procedura si trova in Utilità > Amministrazione > Schedulatore.

Esempio di schedulazione sottoscorta - gestionale Atlantis Evo

Esempio di schedulazione sottoscorta

La schedulazione dovrebbe essere già presente nell’installazione di Atlantis Evo, nel caso è possibile copiare l’impostazione dalla figura. I significato dei campi è il seguente:

  • Descrizione, si tratta di una descrizione a solo scopo informativo;
  • Minuti, ore, ecc… Tramite i seguenti campi è possibile selezionare l’intervallo di esecuzione. Nell’esempio in figura il controllo al minuto 30 di ogni ora, di ogni giorno. Il valore asterisco indica “qualunque”, quindi posto nel campo dei minuti fa si che la schedulazione avvenga ogni minuto, nel campo delle ore, ogni ora, ecc… Un esempio si una schedulazione giornaliera da eseguire 2 volte al giorno in orari diversi potrebbe essere questa:
    • minuti: 0 (zero, eseguito allo scoccare dell’ora)
    • ore: 10,17 (esecuzione alle 10 di mattina ed alle 17)
    • … tutto il resto asterisco per indicare che questa schedulazione deve essere eseguita tutti i giorni nell’orario indicato al punto precedente.
  • Classe, indica il programma da eseguire ad intervalli regolari, in questo caso il programma di controllo sotto scorta. Tramite il bottone “Cerca” è possibile elencare tutti i programmi schedulabili e trovare la funzione interessata;
  • Parametri. La procedura di controllo sotto scorta accetta solo due parametri. Il primo è il codice del deposito da controllare, il secondo indica il tipo di controllo. Il valore “E” indica di controllare con l’esistenza, il valore “D” con la disponibilità. Cliccando sul bottone “INFO” è possibile avere informazioni sul parametri.
  • Attiva, indica se la schedulazione deve è attiva oppure no;
  • Utente. La schedulazione può essere avviata solamente se Atlantis Evo è in esecuzione, ed in particolare modo solo è in esecuzione con l’utente indicato qui;
  • Modo notifica, permette di selezionare se inviare una mail con il resoconto, aprire una finestra di popup e fare entrambe le cose. Per quanto riguarda la mail è necessario che sia configurata la mail dell’utente al campo precedente, in questo caso Atlantis Evo utilizzerà quelle impostazioni per inviare la mail e per determinare il destinatario.

E' stato utile?