Manuale Atlantis Evo

Documenti di magazzino

Per effettuare il carico della merce nel magazzino è necessario creare un documento di magazzino.

Per creare un nuovo documento di magazzino vai su MAGAZZINO > DOCUMENTI  DI MAGAZZINO e premi “Carica” (F4).

Il programma propone automaticamente causale, serie, numero e data di documento, anno di esercizio. La causale proposta è quella indicata come causale di “default” per il tipo documenti di magazzino. Modificare la causale in base al tipo di documento che si vuole caricare se necessario. Successivamente selezionare il soggetto (cliente o fornitore a seconda della causale di magazzino, su un carico merce saranno selezionabili solo fornitori ad esempio).

Nella maschera del documento di magazzino sono presenti cinque linguette (Principale, Logistica, Documento, Corpo, Piede) dove il programma propone propone già una seria di dati in funzione della causale di magazzino e del clienti / fornitore selezionato.

Corpo

E’ la linguetta attiva di default quando si inizia a caricare un nuovo documento. Elenchiamo i dati principali:

  • Codice articolo, selezionare tramite ricerca (F9), o scrivendo parte del codice o descrizione, il codice da movimentare.
  • Descrizione. La descrizione viene compilata automaticamente in base all’articolo selezionato. E’ possibile apportare modiche integrando la descrizione con dati aggiuntivi che saranno validi solamente per il documento corrente.
  • Unità di misura. L’unità di misura viene proposta in base all’articolo selezionato. Nel caso per il prodotto sono gestite più unità di misura è possibile modificarla in base alle impostazioni configurate nell’anagrafica articolo.
  • Quantità. Di default Atlantis Evo propone sempre come quantità da movimentare 1 (uno). Modificare il valore in base alle esigenze.
  • Sconti. E’ possibile gestire fino a 5 sconti composti. Gli sconti possono essere proposti in base al listino collegato, alla classe sconti, ed è sempre possibile effettuare delle modifiche immediate nel caso sia necessario aggiungere, variare o rimuovere sconti in base agli accordi commerciali.
  • Prezzo. Nel caso sia configurato un listino verrà proposto un prezzo. Come per gli altri campi è possibile intervenire manualmente per cambiare il valore proposto.

Documento magazzino - corpo - manuale Atlantis Evo

Per ogni riga di articolo è possibile gestire / vedere i dati aggiunti con le seguenti linguette:

  • varianti del articolo, attiva nel caso il prodotto sia gestito a varianti.
  • unità di misura base. Mostra il calcolo della quantità movimentata in funzione dell’unità di misura principale di magazzino per l’articolo. Il valore differisce dalla quantità di riga nel caso per il prodotto sia configurata una seconda unità di misura. Un caso classico si ha quando  si movimenta la vendita / acquisto a confezioni ma la gestione nel magazzino si ha per singolo pezzo.
  • dati contabili (codice IVA, conto, valore e prezzo fiscale, codice Monofase per le aziende di San Marino)
  • dati commerciali, mostra il listino applicato, la classe di sconto e le provvigioni.
  • magazzino, mostra il deposito movimentato sulla riga, l’eventuale deposito collegato (per trasferimenti merce)
  • note, è possibile aggiungere note sia stampate sia interne.
  • varie, riporta i collegamenti che indicano l’origine della riga (es. riga proveniente da ordine) e destinazione (es. in quali documenti la riga è stata evasa).

Piede

Sulla linguetta Piede è possibile vedere i totali del documento e gli imponibili IVA.

Documento magazzino - piede-totali - manuale Atlantis Evo

 

Principale

Sulla linguetta Principale vanno indicati la valuta, la lingua, eventuale codice di Esenzione IVA e codice tabella contropartite (per la contabilizzazione del documento, ininfluente sui documenti di magazzino).

E’ possibile anche aggiungere delle note per il documento (sia interne che stampate). Le note stampate vengono stampate nella testata del documento.

Documento magazzino - pricipale - manuale Atlantis Evo

Logistica

Nella linguetta Logistica vanno impostati la causale del magazzino, Deposito e Deposito principale. Questi dati sono compilati automaticamente in base alla causale del documento. E’ possibile apportare modifiche in base alle esigenze.

Documento magazzino - logistica -manuale Atlantis Evo

 

Documento

Contiene i dati specifici del documento. Nel caso dei documenti di magazzino, nel caricamento di un DDT fornitore è possibile indicare i riferimenti del DDT di carico del fornitore.

 

Per completare il caricamento del documento eseguire il salvataggio tramite apposito bottone sulla barra degli strumenti (dischetto) o premendo F10 sulla tastiera. Dopo il salvataggio, Atlantis Evo pulisce la maschera per preparare un nuovo documento. Tutti gli articoli dal documento vengono caricati nel magazzino. Per richiamare il documento appena inserito, o uno inserito in precedenza, è sufficiente premere il bottone ricerca sulla barra degli strumenti (lente di ingrandimento) o premere F9 quando la maschera dei documenti di magazzino si trova in stato “interroga” (quindi se ci troviamo ad esempio in caricamento è necessario uscire da questa modalità cliccando sull’icona rossa nella barra degli strumenti, vedi istruzioni operatività di base).

 

 

E' stato utile?