Manuale Atlantis Evo

Gestione files delle fatture elettroniche

Gestione fatture elettroniche emesse
Gestione fatture elettroniche ricevute

Atlantis Evo permette di gestire i file XML delle fatture elettroniche in modo massivo. E’ particolarmente utile in caso si debba inviare le fatture elettroniche al commercialista.

La procedura permette di gestire in modo massivo le fatture elettroniche emesse e ricevute.

La procedura si trova in Fatture > Fattura Elettronica > Gestione files fatture elettroniche
e in Contabilità > Fattura Elettronica > Gestione files fatture elettroniche

 

Gestione file delle fatture elettroniche emesse

gestione files fatture elettroniche attive | Atlantis Evo

Sulla linguetta Fatture Emesse indicare la cartella con i file delle fatture elettroniche attive. Di default viene usata dal programma la cartella …\fatture\attive.

E’ possibile applicare alle fatture  i seguenti filtri:

  • Da data .. A data – le date di riferimento del periodo delle fatture emesse
  • Soggetto – il cliente per cui emessa la fattura
  • Rag. sociale contiene – indicare tutto o una parte della ragione sociale del cliente per cui emesse le fatture
  • Stato – è possibile filtrare i file per lo stato della fattura elettronica emessa (tutti, da firmare, firmati)

Selezionare “Elenca Fatture” nella barra in alto della maschera della procedura. Il programma elenca tutti i file con i filtri applicati. Selezionare tutte o alcune fatture dall’elenco con il tasto CTRL + click del mouse.

Il programma permette di:

  • Visualizzare i file XML delle fatture elettroniche emesse con il visualizzatore interno
  • Visualizzare l’allegato della fattura nel formato PDF
  • Aprire la maschera delle fattura scelta
  • Inviare i file delle fatture elettroniche selezionate in modo massivo via e-mail come archivio in formato ZIP
  • Esportare dati delle fatture scelte nel file Excel
  • Registrare la fattura emessa in Prima nota contabile

 

Registrazione fatture elettroniche emesse in Prima nota

La funzionalità della registrazione fatture elettroniche emesse in Prima nota è particolarmente utile in caso del solo modulo Contabilità e permette di importare le fatture emesse dentro il programma e generare automaticamente le rispettive registrazioni contabili.

Prima di iniziare la contabilizzazione delle fatture la prima volta è necessario configurare correttamente le impostazioni di contabilizzazione premendo il rispettivo bottone nel menu a discesa sotto il bottone “Importa e registra PN”.


Per registrare la fattura emessa in Prima Nota premere il bottone “Importa e registra PN”.

In caso il cliente non risulta essere presente nelle anagrafiche dei clienti (viene fatta una verifica prima tramite partita IVA e poi tramite codice fiscale) il programma propone di creare il cliente aprendo le schede delle anagrafiche soggetto e cliente già precompilate parzialmente. Dopo la creazione premere nuovamente “Importa e registra PN” per procedere alla generazione della registrazione.

Atlantis Evo cerca di generare automaticamente la registrazione contabile in base al contenuto del file XML. Per quanto riguarda i codici iva se per una certa aliquota iva vengono trovati più codici iva apparirà una griglia di selezione, se non è presente nessun codice iva con l’aliquota ricercata la generazione viene interrotta. Dentro l’anagrafica del cliente, nella sezione “contabile”,  è possibile impostare il codice iva preferenziale e costo preferenziale per permette di velocizzare la generazione della registrazione. Impostando un codice iva nel cliente, nel caso siano presenti più codici iva con l’aliquota ricercata, Atlantis Evo utilizzerà automaticamente questo.

Alla conferma della registrazione contabile se sono gestite le scadenze attive si aprirà la maschera di creazione partita visualizzando le scadenze presenti sulla fattura elettronica. Se il tipo di pagamento collegato al cliente è compatibile con il numero di scadenze presenti sulla fattura verrà utilizzato tale codice di pagamento, altrimenti verrà utilizzato uno dei pagamenti impostati nella maschera di configurazione della contabilizzazione.

 

Gestione file delle fatture elettroniche ricevute

gestione files fatture elettroniche passive | Atlantis Evo

Sulla linguetta Fatture Ricevute indicare la cartella con i file delle fatture elettroniche passive. Le fatture elettroniche ricevute si caricano manualmente in una cartella del computer a scelta (di default si propone la cartella dentro il programma .\fatture\passive), in caso del servizio Fattura Elettronica Pro le fatture elettroniche ricevute vengono caricate automaticamente nella apposita cartella di default.

E’ possibile applicare alle fatture passive i seguenti filtri:

  • Da data .. A data – le date di riferimento del periodo delle fatture emesse
  • Soggetto – il cliente per cui emessa la fattura
  • Rag. sociale contiene – indicare tutto o una parte della ragione sociale del cliente per cui emesse le fatture

Selezionare “Elenca Fatture” nella barra in alto della maschera della procedura. Il programma elenca tutti i file con i filtri applicati. Selezionare tutte o alcune fatture dall’elenco con il tasto CTRL + click del mouse.

 

Atlantis Evo permette di gestire le fatture elettroniche passive in modo massivo:

  • visualizzare i file XML delle fatture ricevute con il visualizzatore interno
  • visualizzare allegato della fattura come file PDF
  • inviare i file XML delle fatture ricevute via email come archivio di formato ZIP
  • importare file nell’archivio del gestionale
  • esportare dati delle fatture passive scelte nel file Excel

E' stato utile?